Vanni Trasporti: A distanza di qualche mese di utilizzo possiamo dire che l’affidabilità è il suo punto di forza.

Vanni Trasporti: A distanza di qualche mese di utilizzo possiamo dire che l’affidabilità è il suo punto di forza.Vanni Trasporti: A distanza di qualche mese di utilizzo possiamo dire che l’affidabilità è il suo punto di forza.

ottobre 2015.

Dr. Andrea Vanni: “I nostri veicoli coprono missioni medie di 400 km al giorno, sempre a pieno carico, spesso in contesti impegnativi, come possono essere le vie che portano alle discariche. Quello che ci piace di queste macchine è l’affidabilità vale a dire la totale assenza di fermi macchina. In questo modo si incrementa la produttività del veicolo, elemento che può avere maggior valore rispetto a qualche litro di gasolio risparmiato. Il motore poi è pronto, elastico, equilibrato. Incredibile come mantenga il tiro anche sotto i 1000 giri o come, pure quando scende sotto i 900, conservi sempre la marcia. Meglio così: meno gira il motore, meno consuma e più dura.

Dusan, un nostro conducente, è particolarmente efficace nella sintesi del suo pensiero: “Un po’ di anni fa, quando ero in Serbia, il paese in cui sono nato, tra camionisti si stabiliva una netta differenza tra un camion e un Mercedes. Si diceva: “Ho acquistato tre camion e due Mercedes. Come a voler rimarcare che Mercedes è qualcosa di diverso e di “di più” di un semplice camion. Ho reso l’idea?”